Login
http://www.borgodivione.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/prato-guardiola1gk-is-157.jpglink
http://www.borgodivione.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/piazza-internogk-is-157.jpglink
http://www.borgodivione.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/box-equigk-is-157.jpglink
http://www.borgodivione.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/app2-pianoterragk-is-157.jpglink
http://www.borgodivione.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/guardiola-equigk-is-157.jpglink
http://www.borgodivione.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/esterno-corridoio-equigk-is-157.jpglink
http://www.borgodivione.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/mansarda-equigk-is-157.jpglink
http://www.borgodivione.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/fronte-appartamento-equigk-is-157.jpglink
http://www.borgodivione.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/esterno-chiesa-equigk-is-157.jpglink
http://www.borgodivione.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/chiesa-internogk-is-157.jpglink
http://www.borgodivione.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/appartamento2-cameragk-is-157.jpglink
«
»

I Giardini

I GIARDINI DI VIONE

Vione appare oggi come un piccolo borgo racchiuso all’interno di una realtà ben definita da mura e da un sistema di rogge. Lo sviluppo nello spazio, proprio di questo borgo, è dovuto non solo agli edifici quanto all’ampiezza delle corti, alle strade interne ed esterne e al loro rapporto con il paesaggio circostante, che ha ancora le antiche caratteristiche agricole malgrado l’avanzare della città ormai vicinissima, ed è basato sulle risaie e sui seminativi irrigui tipici della Bassa Milanese. È stato proprio il paesaggio della cascina a orientare le scelte di recupero artistico e architettonico, cominciando proprio dall’aspetto degli spazi aperti che caratterizzano il borgo di Vione.
La scelta più impegnativa è stata quella di preservare la struttura originale degli spazi, ripristinando anche la posizione e la struttura degli edifici antichi. Anche la campagna immediatamente adiacente è totalmente vincolata ed inedificabile per una superficie di circa 330 ettari, e rappresenta una protezione di enormi dimensioni contro future nuove edificazioni. All’interno della cascina troviamo alcune vere e proprie rarità vegetali esotiche, come i maestosi Taxodium Distichum, il Cipresso di Palude originario del sud-est degli Stati Uniti, piantati nella corte padronale. All’esterno, lungo la roggia Speziana, le antiche piante di Magnolia, Calicanto, Lagerstremia, presenti con alte siepi di bosso nel giardino storico; i numerosi Noci e Aceri Americani sparsi nelle corti, che d’autunno si colorano di mille sfumature di giallo, arancio e rosso, insieme a molti alberi da frutto tipici delle cascine della pianura.

 

I giardini del Borgo di Vione I giardini del Borgo di Vione I giardini del Borgo di Vione

 

IL PROGETTO SUI GIARDINI
I giardini di Vione progettati da Giovanna Longhi ed Anna Scaravella architetti e paesaggiste di fama internazionale rispecchiano la ricerca di una vita in armonia con la natura e la tradizione delle corti lombarde.
Sono giardini in movimento, dove colori e profumi guidano gli abitanti del borgo attraverso il mutare della natura e il fluire delle stagioni. Nei giardini interni e nell’antico parco della villa padronale, sono state reintrodotte piante antiche e dimenticate, profumate e particolari, tipiche della tradizione lombarda. Nelle diverse stagioni il giardino è illuminato da diversi colori e attraversato da profumi sempre nuovi, in un magico percorso dei sensi attraverso lo spazio e il fluire del tempo. Sono le moltissime varietà di piante, le diverse colorazioni dei fogliami e i differenti tempi di fioritura che guidano nel corso dell’anno gli abitanti di Vione in questo cammino che non coinvolge solamente i cinque sensi ma pesca nella memoria, alla riscoperta di tempi, di tradizioni e d i un modo di vivere proprio del passato.
I giardini delle case, tutti diversi l’uno dall’altro, sono caratterizzati dalla presenza di erbe aromatiche e specie da fiore ed il loro profumo ci riporta alla vita dei nostri nonni. Nelle corti e sulle rive sono stati piantati nuovamente i gelsi, che furono introdotti in queste campagne nell’700 per l’allevamento dei bachi da seta. In primavera gli abitanti del borgo vengono avvolti dal profumo delle diverse varietà di rose che ricoprono di colore i pergolati in ferro all’interno della cascina e lungo le rogge, nelle zone meglio esposte al sole; queste strutture, elementi tradizionali delle corti rurali, creano zone d’ombra dove passeggiare nelle stagioni calde. Nel giardino privato di Vione è stato ripristinato l’antico frutteto, con alberi di melo, di pero, noci e ciliegi, e frutti antichi che richiamano la destinazione originaria degli spazi della cascina, oltre ampi spazi a prato, fiori, siepi ed arbusti aromatici.
Uno spazio privato e sorvegliato è dedicato anche ai più piccoli.

 

 

GIARDINO PUBBLICO
Di fianco all’abitato si estende il parco di Vione, aperto anche al pubblico. Un grande spazio, interamente a prato include una zona dedicata ai parcheggi per i visitatori della cascina e del mulino ed un’area attrezzata per il gioco dei bambini. Tutto intorno all’abitato è stata messa in atto un’attività di rimboschimento con alberi tipici della pianura lombarda, che circonda il borgo isolandolo dai rumori e dalla confusione del modo esterno.
Seguendo le indicazioni dell’ente Parco Agricolo Sud sono state messe a dimora migliaia di piantine forestali, arboree e arbustive, per ricostituire quelle fasce boscate lungo i campi e i corsi d’acqua che un tempo arricchivano il disegno e la qualità ecologica del paesaggio agrario.

Visita virtuale del Borgo

Scopri il Borgo di Vione attraverso la nostra visita virtuale:

 
Borgo di Vione


Borgo di Vione innevato

Dicono di noi

Accedi all'area stampa del Borgo di Vione.

 

 

 





Come raggiungerci

Come raggiungere Vione, venite a vistare questo incantevole Borgo...

Archivio eventi

  • 1
  • 2
Prev Next
1° Trofeo Golf - Borgo di Vione

1° Trofeo …

1° Carnevale Borgo di Vione

1° Carneva…

Festa Parrocchiale Milano 3

Festa Parr…

Festa Patronale a Basiglio

Festa Patr…

Archivio eventi 2009

Archivio e…

2° Castagnata di Vione

2° Castagn…

Gli eventi del Borgo di Vione

Social network

Seguici su:

Facebook You Tube

Ufficio vendite

Per informazioni contattare l'ufficio vendite del Borgo di Vione al numero:
02 90 75 31 97

Info

Residenze Vione:
Via Cascina Vione, 3
20080 Basiglio (MI)
Tel. +39 02 90 75 31 97

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

P.IVA 05526090963 

 

Newsletter

Copyright 2012 Borgo di Vione. Tutti i diritti riservati.

Accedi al tuo account

Benvenuto